XXXIII Congresso Nazionale
XXXIII Congresso Nazionale

Dal rischio al crimine

Maggiori informazioni e iscrizione (disponibile a breve) nel sito ufficiale dell'evento:

www.sic2019.unimore.it

Necrologio
Necrologio

Prof.ssa Anna Costanza Baldry

IV Convegno Nazionale di Psicologia Giuridica
IV Convegno Nazionale di Psicologia Giuridica

Il convegno, organizzato da PsicoIus – Scuola Romana di Psicologia Giuridica con l’Università di Sassari e la città riparativa di Tempio Pausania, si terrà a Roma l’8-9-10 Novembre 2019

PRISON FOR HUMAN RIGHT 2019
PRISON FOR HUMAN RIGHT 2019

Brescia, 15 maggio - 4 giugno

Proiezioni al Cinema Nuovo Eden, Via Nino Bixio 9

Proiezione presso la Casa circondariale Nerio Fischione aperta al pubblico, Via Spalto San Marco 20

LA SOCIETÀ ITALIANA DI CRIMINOLOGIA

La Società Italiana di Criminologia (SIC) è un'associazione scientifica costituita in Roma il 18 febbraio 1957.

Obiettivi della Società sono promozione e coordinamento degli studi sulle cause e sulla prevenzione del crimine, sul trattamento del delinquente, sul sostegno alle vittime, sulla reazione sociale ai comportamenti devianti, nonché all'acquisizione e al perfezionamento dei mezzi scientifici per l'attuazione di una adeguata politica criminale, efficace e rispettosa dei diritti dell'uomo.

XXXIII CONGRESSO NAZIONALE (Ottobre 2019)

Tema congressuale
Dal rischio al crimine

24-26 ottobre 2019

Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia
Dipartimento di Giurisprudenza - Complesso San Geminiano
Via San Geminiano n. 3 - Modena

Maggiori informazioni e iscrizione (disponibile a breve) nel sito ufficiale dell'evento:

www.sic2019.unimore.it

STUDIARE CRIMINOLOGIA IN ITALIA

La criminologia è la disciplina che studia la criminalità e la devianza, gli autori e le vittime di atti criminali e devianti, la reazione a questi fenomeni.

Adotta un approccio interdisciplinare che abbraccia diverse scienze, quali: la medicina, la psicologia, la sociologia, il diritto e l'economia.

Ad oggi in Italia non esiste uno specifico corso di laurea in criminologia,ma sono disponibili diverse strade per specializzarsi in questo campo.

RASSEGNA ITALIANA DI CRIMINOLOGIA

La Rassegna Italiana di Criminologia è, sin dal 1970, l’organo ufficiale della Società Italiana di Criminologia. Fondata dal Professor Giacomo Canepa, rappresenta uno dei più antichi e qualificati fogli di approfondimento scientifico su temi criminologici nel nostro Paese.

La rivista pubblica studi e risultati di ricerche di Criminologia Clinica, Psicologia e Psichiatria forense, Sociologia della devianza, Politica criminale. Gli articoli sono selezionati da revisori anonimi. Sono accettati solo articoli originali.

Sito ufficiale

Pubblicazioni

  • Copertina Libro: La normalità del male

    La normalità del male

    La criminologia dei pochi, la criminalità dei molti

    Isabella Merzagora, Raffaello Cortina Editore, 2019.

    Abitualmente la criminologia si occupa di atrocità che si possono considerare eccezioni. Il volume si interroga invece sul perché interi popoli possano rendersi responsabili di massacri e poi tornare alla loro normalità.
    La risposta a questa domanda si è cercata soprattutto analizzando l’antisemitismo nazista, inteso come matrice di ogni razzismo, ma ci si è soffermati anche su manifestazioni recenti di “paura dell’altro”, citando molte ricerche. I fattori che determinano la possibilità che persone comuni compiano eccidi possono essere ricondotti, in sintesi, all’idea che gli altri siano diversi da noi; da qui quella spiegazione che vede nella diversità radicale la causa anche del delitto: la “criminologia dei pochi”, appunto, che porta alla “criminalità dei molti”. Rimane, a questo punto, un’ultima domanda: la storia potrà vacillare di nuovo?

    Leggi

Come iscriversi alla SIC

  • Requisiti

    Possono richiedere l'ammissione a socio aderente coloro che svolgono attività di studio e ricerca in ambiti coerenti con gli obiettivi della Società.
    Rientrano in questa tipologia quanti abbiano conseguito o siano prossimi a conseguire titoli di formazione post-laurea in ambiti coerenti con gli obiettivi della Società (dottorandi, dottori di ricerca, assegnisti di ricerca, titolari di borse o di rapporto di lavoro a termine finalizzato ad attività di studio e ricerca, etc) ovvero coloro che svolgono attività di tipo prevalentemente professionale, nella quale sia tuttavia riconoscibile una significativa componente di studio e ricerca in ambiti coerenti con gli obiettivi della Società.
    Possono essere soci i corrispondenti italiani residenti all'Estero o gli stranieri che svolgano la loro attività nel campo delle scienze criminologiche.

    Leggi